Spedizione sicura

Spedizione

Spedizione tracciabile in 24 ore
senza ordine minimo
a soli € 5,70 

Come pagare

paypal

Carta di Credito . PayPal
Bonifico Bancario
Vaglia Postale
Contrassegno

Condizioni di vendita Gioielli Acciaio
Nessuna immagine impostata

Termini del servizio

Diritto di recesso

Gioielli Acciaio si attiene alle normative vigenti in merito al diritto di recesso (D. Lgs. N.50 15/1/92) alle seguenti condizioni:

  • Il recesso deve essere richiesto entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce (in deroga alle normativa che prevede la forma scritta per raccomandata, consideriamo valide anche le comunicazioni elettroniche confermate dal destinatario).
  • La merce deve essere restituita a spese del cliente con un metodo tracciabile (es. raccomandata, corriere espresso, ecc..)
  • La merce deve essere assolutamente integra (confezione compresa)
  • Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato
  • Il diritto di recesso ed il cambio non si applica in base al art. 5 comma 3 lettera c) del D.Lgs. 185 del 22/05/99 per i beni personalizzati (es. quelli incisi al laser).

Garanzie

Per quanto concerne la garanzia, ci atteniamo al D.Lgs 24/2002 inerente la garanzia biennale dei beni di consumo.

Il decreto legislativo n. 24 del 2 febbraio 2002, emanato in attuazione della direttiva del Consiglio della Comunità Europea n. 44 del 1999, ha introdotto, nel nostro ordinamento, una nuova disciplina della vendita e della garanzia dei beni di consumo. Le disposizioni introdotte riguardano i contratti conclusi dai consumatori, definiti come qualsiasi persona fisica che agisce per fini che non rientrano nell\'ambito della propria attività commerciale o professionale. L\'art. 1 del decreto disciplina la vendita dei beni di consumo, anche usati, attraverso l\'introduzione, nel codice civile, degli artt. 1519 bis/nonies. Tali disposizioni ampliano notevolmente la tutela offerta al consumatore relativamente all\'ambito di applicazione: infatti non solo contratti vendita di beni di consumo, anche usati (tenendo conto del tempo del loro utilizzo e limitatamente ai difetti non derivanti dall\'uso normale della cosa), ma pure contratti di permuta, contratti di somministrazione, contratti di appalto, contratti di opera, tutti i tipi di contratti finalizzati alla fornitura dei beni di consumo da fabbricare o da produrre. I predetti contratti, per rientrare nell\'ambito di applicazione della suddetta normativa, devono riguardare comunque beni di consumo, definiti, ai sensi del nuovo art. 1519 bis, come qualsiasi bene mobile. Il nuovo art. 1519 ter introduce il principio secondo cui il venditore ha l\'obbligo di consegnare all\'acquirente beni \"conformi al contratto di vendita\", pena l\'applicazione dei rimedi (e della garanzia) contenuti nel successivo art. 1519 quater. La conformità del bene si desume, secondo l\'art. 1519 ter: 1) dall\'idoneità all\'uso del bene; 2) dalla conformità alla descrizione del bene fatta dal venditore; 3) dalle qualità e prestazioni di un bene dello stesso tipo; 4) dalle dichiarazioni pubbliche inerenti le specifiche caratteristiche del bene, fatte dal venditore o dal produttore, in particolare attraverso la pubblicità o l\'etichettatura. Il difetto di conformità si verifica nei casi in cui non siano rispettati i criteri di conformità precedentemente descritti. Il termine entro cui il difetto di conformità deve essere denunciato da parte del consumatore è fissato entro due mesi dalla data in cui è stato scoperto il difetto e deve comunque verificarsi nei due anni dalla consegna del bene. Infatti l\'art. 1519 quater prevede che il venditore assuma la responsabilità per beni non conformi al contratto che si manifestino entro due anni dalla consegna del bene. I rimedi esperibili da parte del consumatore, nell\'ipotesi di bene non conforme al contratto, sono il diritto alla riparazione del bene o alla sua sostituzione (ossia ripristino del bene) ovvero, nel caso in cui ciò non fosse possibile, alla riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto.

Spedizione e consegna

I prodotti venduti da eMotiKO Shop si trovano in diversi paesi europei, principalmente Italia.

Le modalità di spedizione offerte sono sempre tracciabili, in modo da poter garantire ai nostri clienti la garanzia di affidabilità che si aspettano. I tempi di consegna sono variabili in funzione del luogo nel quale si trova la merce, dello spedizioniere scelto per quella zona, e da altri fattori che non sono sotto il nostro controllo.  A meno che non sia specificato diversamente, le spedizioni non sono assicurate.

Informativa trattamento dati personali

Ai sensi dell'art.7 del D.Lgs.196/03 Vi rendiamo noto che: Voi avete diritto di ottenere la conferma dell\'esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano. Inoltre avete diritto di ottenere l\'indicazione: a) dell\'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l\'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.Inoltre Voi avete diritto di ottenere: a) l\'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l\'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l\'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.Inoltre Voi avete diritto di opporvi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che Vi riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che Vi riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Ai sensi dell'art.13 e dell\'art. 7 del D.Lgs.196/03 Vi rendiamo noto che: I Vostri dati saranno trattati ai fini dell\'espletamento dell\'attività commerciale della nostra azienda. Il trattamento verrà effettuato applicando idonee misure di tutela, sia quando questi saranno trattati elettronicamente che quando saranno trattati con mezzi cartacei; Il conferimento dei Vostri dati è facoltativo; d\'altro canto se Voi non ci fornirete i Vostri dati, noi non saremo in grado di portare a termine l\'incarico assegnatoci;Il titolare dei dati è la società 101 VETRINE di Cherneva Mariana. Il responsabile del trattamento dei Vostri dati è Mariana Cherneva. I dati potranno altresì essere trattati da alcuni incaricati designati dal responsabile per l\'espletamento dell\'incarico assegnatoci; tali incaricati saranno scelti fra i collaboratori che a vario titolo svolgono mansioni per 101 VETRINE: dipendenti, collaboratori a progetto, collaboratori occasionali, consulenti esterni o personale designato da società partner alle quali possono essere demandati specifici incarichi. In nessun caso i Vostri dati saranno comunicati inutilmente a terzi, se non per portare a termine l\'incarico assegnatoci.


Informazioni
Contatto

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Sedesideri approfondire clicca su maggiori informazioni.

Prosegui se sei d'accordo.